Galeas per Montes Ri-conducendo

Autori

Boris Borella
Mariangela Zambusi
Tiziano Rossetti
Roberto Socin

Descrizione

Galeas per Montes Conducendo fu un’impresa che portò,  tra il 1438 e il 1439, la Serenissima Repubblica di Venezia a intraprendere per ragioni militari un viaggio unico nel suo genere e mai più ripetuto: condurre una flotta di navi lungo mare, fiumi e montagne fino a raggiungere il lago di Garda e difendere la lontana città di Brescia, da tempo assediata. Per farlo ci vollero ingegno, forza e una buona dose di ottimismo.       

Galeas per Montes Ri-conducendo è invece una nuova impresa. Un viaggio lungo lo stesso percorso ma con scopi diversi: ricostruire un ponte immaginario tra mare e montagna, tra barche tradizionali e legno. Un’occasione per portare maestri d’ascia, navigatori, appassionati di voga, amanti degli animali in una nuova avventura carica di antichi significati.

Sarà Palomar, una vecchia barca in tavola che per anni ha navigato tra canali e secche della laguna di Venezia a vela, a remi e negli ultimi anni a motore, a condurci alla meta. Affronterà le stesse difficoltà di 500 anni fa: correnti contrarie, venti da nord, faticose salite e difficili discese per raggiungere, infine, le acque del lago di Garda.

Un viaggio degno della sua storia, umile negli intenti, e di riscatto per tutti coloro che lottano con passione per mantenere viva una tradizione, per conservare un immenso patrimonio di ingegno e artigianato che rischia ogni giorno di più di andare perduto.

Serviranno braccia e competenze, tra le più diverse, uomini che aiutano uomini, per superare i confini geografici e le difficoltà tecniche.


Galeas per Montes Conducendo was a venture which brought, between 1438 and 1439, the Serenissima Republic of Venice to undertake for military reasons a unique of its own kind and never repeated journey: to lead a fleet along sea, rivers and mountains in order to reach the Garda lake and defend the far city of Brescia, long since besieged. It took intelligence, strength and a good dose of optimism to do so.

Galeas per Montes Ri-conducendo is instead a new venture. A trip along the same path but with different purposes: to rebuild an imaginary bridge between sea and mountains, between traditional boats and wood. An opportunity to bring shipwrights, sailors, rowing enthusiasts, animal lovers in a full of ancient meaning new venture.

Palomar, an old wooden boat which has navigated for years along channels and shallows of the venetian lagoon, sailing, rowing and during the last few years with a motor, will bring us to the goal. It will deal with the same difficulties as 500 years ago: foul tides, north winds, strenuous climbs and difficult descents to reach, finally, the waters of the Garda lake.

A journey worthy of its history, humble in its intent, a redemption for all those who strive for a tradition which needs to be kept alive, for a huge heritage made of intelligence and handicraft which is likely to be lost, every day more and more, and needs to be preserved.

It will take hands and different skills, men helping other men, to overcome borders and technical difficulties.

 

Benefit

Fino a 10 euro: maglietta stampata

Oltre 25 euro: libro di Paolo Domenico Malvinni, La magnifica intrapresa

Oltre 100: Breve giro in barca tra i canali di Venezia con un tradizionale sandalo

Oltre 150: Giro in barca armata con vela al terzo nella laguna di Venezia     

Contatti del referente

Boris Borella:
[email protected]