ROSADEIVENTI

Autori

Alessandra Cappelletti
Alice Zecchinelli

Descrizione

È possibile catturare il vento? Noi vogliamo provarci.

Armate di un taccuino e un registratore, per un mese o poco più andremo a caccia dei venti del Mediterraneo. Lo faremo viaggiando soprattutto per mare e sostando per qualche tempo nelle loro città d’elezione: città di porto, dove la gente ha imparato a conoscere il vento e ad accordarsi ai suoi capricci. Le storie del vento sono storie di burrasche, di siccità, di tempeste di sabbia; ma sono anche storie di stranieri portati dalla Bora, follie d’amore insinuate dal Garbino, rivoluzioni stroncate dallo Scirocco di luglio.

rosadeiventi è un progetto itinerante che si sviluppa in tre fasi:

  1. sopralluogo – la visita delle città per catturare il vento e raccogliere storie sul suo conto; in questa fase caricheremo quotidianamente un podcast su una mappa virtuale, per permettere a tutti di seguire il viaggio;
  2. composizione – la costruzione di un racconto sonoro dedicato a ciascun vento: Bora, il donnone spigoloso, Scirocco il tiepido, Maestrale, tutti diventeranno dei veri e propri personaggi, ciascuno con la propria voce linguistica e il proprio ambiente sonoro, ciascuno con le proprie storie da raccontare su di sé, sulle città che attraversa e sugli uomini che incontra;
  3. restituzione – la performance di racconto sonoro dal vivo, per la quale sogniamo un palcoscenico speciale: la Torre dei Venti di Atene, luogo-simbolo dei venti del Mediterraneo.

In un momento in cui, sulla terra, si alzano i muri e il filo spinato, ci piace ricordare che invece l’acqua non può essere separata: i suoi confini non possono essere definiti in modo concreto e permanente. Il Mediterraneo non è solo un mare di naufragi: è un mare di scambi, di mercati, di musiche e cibi affini; un mare che, a un certo punto della sua storia, si è dato persino una lingua comune (il sabir, proveremo a farlo rivivere un po’). E se l’acqua non si confina, il vento non si controlla, corre senza ostacolo per portare le storie degli uomini. Noi con lui vogliamo viaggiare: per scoprire cos’è che ci rende simili.

 

Can you catch the wind? We want to try.

Armed with a notebook and a recorder, for a month or slightly more we are going hunting for the winds of the Mediterranean. We will travel especially by sea, stopping in the main ports, where people are accustomed to the wind and agree to its whims. The wind tales are related to gales, drought, sandstorms; but they also tell about foreigners carried by Bora, love stories enlarged by Garbino, revolutions torn to pieces by Scirocco.

rosadeiventi is an itinerant project developing in three steps:

  1. survey – it consists in visiting the city in order to catch the wind and collect tales about it; we will daily upload a podcast on a virtual map, so that everyone can follow the trip;
  2. composition – the design of a sound story dedicated to every wind: Bora, Scirocco, Maestrale – they will all become real characters, with their own voice and sound;
  3. perfomancewe hope to perform the sound story in a special place: the Tower of the Winds in Athens.

While everywhere on earth people are building walls and barriers, we want to remember that you cannot separate water, because it is impossible to define borders. The Mediterranean is not only a sea of shipwrecks: it is full of exchanges, markets, musics and similar foods. At a certain point of its history, it even gave itself a common language (the sabir, who knows if we can somehow bring it to life!).

And if water is impossible to enclose, wind cannot be controlled, it flies freely with all its stories. Following the wind, we hope to discover what make us similar.

 

 

 

Benefit destinati ai sostenitori:

€10: cartolina

Il più classico dei souvenir, ma a modo nostro.

€20: scrigno acchiappa-suono

Vuoi possedere in via del tutto esclusiva il suono del mercato di Ballarò, il canto del muezzin di Tangeri, il flamenquito che rieccheggia da una finestra andalusa? Per te ci sono i nostri scrigni acchiappa-suono, oggetti impossibili pensati per i cacciatori dell’incatturabile.

€30: roba da anemòfili

Girandole, segnavento, aquiloni… Se ti senti piuttosto un fisico del vento, forse ti farà piacere ricevere una cosa che, nella sua meccanica, renda visibile l’invisibile.

 

€50: maglietta originale

Tutta la meraviglia della nostra rosadeiventi, illustrata da Ambra Gurrieri. Attenzione, maneggiare con cura: con vento a diciannove nodi, la maglietta si trasforma in vela maestra.

http://ambragurrieri.tumblr.com/

 

€75: secret podcast

Confessa: sei un voyeur. Solo che qui non c’è niente da vedere, però c’è una cosa da ascoltare, ed è solo tua. Un aneddoto, una sventura, la voce di quel personaggio-chiave che ci ha svoltato la giornata. Una cosa che condivideremo solo con te. Prometti che non lo dici a nessuno?

 

€100: secret podcast e ringraziamenti specialissimi

A un certo punto rosadeiventi diventerà un disco. E siccome ti sei fatto mecenate, il tuo nome (preceduto da un titolo nobiliare a caso) merita di essere tra quelli più importanti.

rosa dei venti DEF

Contatti del referente

E-mail di progetto: rosadeiventi.fuorirotta@gmail.com