Ri-partenze tra Italia & Sri Lanka

Autori

Paola Piscitelli
Chalitha Madusanka Nayanananda Herath Pathiranage

Descrizione

Questo è un viaggio per isole fatte di terre e di corpi. La meta è lo Sri Lanka, ma anche le nostre storie personali e famigliari, quelle di Paola e di Chali, sceltisi compagni di viaggio verso i luoghi d’origine di ciascuno dei due. Paola è nata a Portici, una città tra il Vesuvio ed il mare, che ha lasciato ventenne per trasferirsi a studiare e lavorare a Milano. Era via quando ad assistere suo nonno Enzo è arrivato Chali da Koswadiya, un villaggio dello Sri Lanka meridionale. Chali vive con Enzo, lo accompagna con impegno e sacrificio attraverso le sue giornate uguali e lente, per lui ha imparato persino i fondamentali della cucina partenopea.

Quest’estate farà ritorno alla sua casa d’origine dopo più di un anno e Paola gli ha proposto di accompagnarlo. A muoverla c’è la curiosità di conoscere l’universo di Chali, ’diviso’ tra i luoghi d’approdo in cui vive oggi – gli stessi in cui lei è cresciuta – e quelli da cui proviene, e, al contempo, la voglia di andare a vedere cosa succede ‘dall’altra parte’, in un Paese segnato dalla fuga di intere generazioni di giovani.

Il viaggio che stanno per compiere insieme attraverserà lunghe distanze alla scoperta di terre ignote, ma anche distanze più intime e nascoste alla ri-scoperta dei luoghi d’origine, mediante la condivisione di esperienze, prospettive e immaginari di due quasi coetanei nati in angoli diversi di mondo e ritrovatisi quasi-parenti.

E’ un viaggio progettato nella convinzione che l’andare a conoscere le provenienze dei mondi che ci arrivano in casa insieme a chi li rappresenta sia una delle risposte da dare al ricatto della dislocazione, delle relazioni umane precarie o delegate, per colmare di senso rapporti istituiti da forze superiori ma spesso a malapena praticati come potenziali occasioni per nuovi legami.

{EN}

This is a trip to islands made of lands and bodies. The destination is Sri Lanka, but also the personal and family stories of Paola and Chali, two guys become travel companions to the places of origin of each of them. Paola was born in Portici, a town between the Vesuvius and the sea, left when she was twenty to go to study and work in Milan. She was away when Chali arrived from Koswadiya (a village in southern Sri Lanka) to take care of her grandfather Enzo. Chali lives with Enzo, accompanies him with commitment and sacrifice through his flat and slow days and has even learned the basics of the Neapolitan cooking.

This summer Chali will return home after more than a year and Paola has proposed him to travel together. She is moved by the curiosity of discovering Chali’s universe, split between the places where he lives today – the same where she herself grew up – and the country he comes from, marked by the escape of entire generations of young people like him.

The journey they are going to make together will cross long distances to the discovery of unknown lands, but also more intimate and hidden spaces to be discovered again by sharing the experiences, perspectives and imaginations of two almost-kin born in different angles of the world.

It is a journey planned in the belief that getting to know the worlds coming to us together with their representers is one of the answers to the blackmail of precarious or delegated human relations, in order to bridge relations set up by external forces and often barely practiced as potential opportunities for new ties.

 

Contatti del referente

Paola Piscitelli
p.piscitelli@stud.iuav.it