news

I BALCANI E LA JUGOSLAVIA CHE RESTA
By: Redazione Fuorirotta
In:news
giovedì 19 aprile 2018

 

I BALCANI E LA JUGOSLAVIA CHE RESTA

 

Domenica 22 Aprile alle 17, presso la Sala Alessi del Palazzo Marino a Milano, si terrà un incontro organizzato dagli autori del progetto Spomenik, la Jugoslavia che resta, per trattare insieme il delicato tema riguardante la situazione attuale dei Balcani e ciò che resta oggi di quella ex-Jugoslavia, che, con la sua storia e la sua cultura, ancora vive e influisce nell’evoluzione e nella struttura di quei territori. All’incontro parteciperanno diversi ospiti che proveranno a dialogare tra loro per dare una visione d’insieme della situazione attuale delle aree balcaniche analizzate.

Dopo i saluti istituzionali di Diana De Marchi – presidente commissione pari opportunità e diritti civili del comune di Milano- , interverranno:

Elena Albertini – fumettista per il progetto Spomenik, la Jugoslavia che resta

Aleksa Korolija  – ricercatore post dottorato al Dipartimento di Architettura presso il Politecnico di Milano

 Valter Molinaro –  referente per Coop Lombardia del progetto Frutti di Pace 

Eric Gobetti – storico freelance e studioso dei Balcani; collabora con Istoreto (istituto piemontese della resistenza)

Mauro Montalbelli – presidente di IMPSIA ACLI che occupano di promuovere campi di animazione per giovani, servizio civile, specialmente in Serbia, Bosnia, Kosovo.

L’incontro sarà moderato da Simone Falso che presenterà, durante il corso dell’incontro, il  Bando FuoriRotta 2018.